Yoga in Gravidanza

Lo yoga offre tantissimi benefici durante la gravidanza, l’aspetto più importante è che aiuta a concentrarsi più profondamente sull’attuale condizione, offre il tempo di assimilare il processo di trasformazione che sta avvenendo .
Prendendo consapevolezza del corpo, l’attenzione si sposta all’interno trovando equilibrio e armonia.
Lo yoga può essere un mezzo per influire in senso positivo e prepararsi al parto e alla maternità, un occasione per dedicarsi di più a se stesse, di migliorare la salute e aumentare la vitalità.
Praticando in modo dolce si avranno dei miglioramenti dal punto di vista delle emozioni, ascoltando il respiro che fluisce in modo naturale.
Il suo effetto benefico si estenderà anche al figlio, visto che lo yoga porta la mente e la coscienza all’interno del corpo, risveglierà la consapevolezza del bambino creando un legame ancora più forte.
Le asana insegnano a respirare e sciogliere le rigidità, i muscoli si distendono e allungano.
Molte delle posizioni che si utilizzano nello yoga in gravidanza sono simili a quelle che le donne assumono durante il travaglio in modo istintivo.
Lo yoga può diventare un grande aiuto, sia durante la gravidanza che dopo.

 

“Il bambino era libero da ogni legame nel paese
della sottile luna crescente.
Non è senza ragione che rinunciò alla sua libertà.
Sa che c’è posto per una gioia infinita
nel segreto del cuore di una madre.
Ed è molto più dolce della libertà
l’esser preso e stretto tra le sue braccia”

(R.Tagore)